Informativa

Questo sito utilizza cookie, accedendo a qualunque elemento di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più clicca qui.

 

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
Visita il canale youtube dell'Irsml          Visita la pagina Facebook dell'Irsml FVG  

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono:
chiama+3904044004

Fax+39 0404528784

Notizie e Eventi

TRISTANO MATTA ospite al Convegno Internazionale della Fondazione Auschwitz
Martedì, 20 Novembre 2018
Siamo orgogliosi di comunicare che il nostro...
Vademecum per il Giorno del Ricordo
Martedì, 22 Gennaio 2019
VADEMECUM PER IL GIORNO DEL RICORDO   Ogni anno,...

Presentazioni

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
Dipartimento di scienze politiche e sociali - Università di Trieste
Libreria Ubik di Trieste

 

STORIA E STORIOGRAFIA DELLA GRANDE GUERRA

Nuovi contributi, nuove discussioni

 

ore 18, Libreria Ubik, Tergesteo, piazza della Borsa 15

  • Giovedì 5 febbraio ore 18

Georg Meyr presenta
Christopher Clark, I sonnambuli. Come l'Europa arrivò alla Grande guerra, Laterza, Roma-Bari 2013

Giulia Caccamo presenta
Gian Enrico Rusconi, Attacco a occidente, il Mulino, Bologna 2014

 

  • Giovedì 19 febbraio ore 18

Fabio Todero presenta
Dizionario storico della Prima guerra mondiale, a c. di Nicola Labanca, Laterza, Roma-Bari 2014

Enzo Fimiani presenta
Dizionario della Grande guerra, a c. di Gustavo Corni, Enzo Fimiani, Textus ed. L’Aquila 2014

 

  • Giovedì 5 marzo ore 18

Franco Cecotti presenta
Oliver Janz, La Grande guerra 1914-1918, Einaudi, Torino 2014

Fulvio Salimbeni presenta
La guerra italo-austriaca, a c. di Oswald Überegger, Nicola Labanca, il Mulino, Bologna 2014

 

  • Giovedì 12 marzo ore 18

Paolo Malni presenta
Quinto Antonelli, Storia intima della Grande guerra. Lettere, diari e memorie dei soldati dal fronte, Donzelli, Roma 2014

Marina Rossi presenta
Antonio Gibelli, La guerra grande. Storie di gente comune, Laterza, Roma-Bari 2014 (Marina Rossi).

 

  • Giovedì 19 marzo ore 18

Raoul Pupo presenta
Marina Cattaruzza, L'Italia e la questione adriatica: dibattiti parlamentari e panorama internazionale (1918-1926), il Mulino, Bologna 2014

Angelo Visintin presenta
La vittoria senza pace: le occupazioni militari italiane alla fine della grande guerra, a cura di R. Pupo, con contributi di Giulia Caccamo, Andrea Di Michele, Raoul Pupo, Laterza, Roma-Bari 2014

 


Coordinamento scientifico: Raoul Pupo 

 

 

Sabato 18 ottobre 2014, alle ore 16, Magazzino delle Idee, Corso Cavour, ingresso lato mare, Trieste

Si terrà la proiezione del documentario “LIKE A BULLET AROUND EUROPE”

È un documentario storico di Mauro Tonini realizzato da una coproduzione italo-slovena costituita della Quasar Multimedia di Udine e la Casablanca di Lubiana.

Alla proiezione seguirà un dibattito che vedrà come protagonisti alcuni dei testimoni e storici di rilievo, come Stanka Hrovatin, presidente dell’ANPI di Trieste, Marina Rossi, Sandi Volk, Nevenka Troha, Gabriele Donato e alcuni diretti conoscenti di Anton Ukmar, come sua figlia Dunja.

Grazie al cofinanziamento della Provincia di Trieste, la prima assoluta di questo film sarà proiettata presso il Magazzino delle Idee in Corso Cavour, ingresso lato mare, a Trieste il 18 ottobre 2014 alle ore 16.00 all'interno della rassegna sulla Grande Guerra intitolata “Trieste 1914. La città e la guerra”.

Narra l’avventuroso viaggio del rivoluzionario Anton Ukmar, comunista sloveno. Come un reportage, il documentario interpreta i rari documenti e confronta storici e testimoni alla ricerca delle tracce della sua misteriosa storia. Anton Ukmar attraversa come un proiettile i conflitti più brucianti dell'Europa della prima metà del secolo scorso: Russia, Spagna, Etiopia, Francia, Italia e Jugoslavia. In ogni paese Anton Ukmar ha un nome diverso, una missione diversa, compagni diversi. In ogni luogo si scontra con diversi conflitti, li abbraccia e li combatte, a modo suo, nel tentativo di realizzare il suo sogno di uguaglianza nella società.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o alla pagina Facebook “Like a Bullet Around Europe”.

 

Associazione Culturale "La Giordola" - Provincia di Trieste - Quasar srl - Casablanca Doo

 

Giornata della Memoria, Martedì 27 gennaio 2015, ore 16:30, Teatro Miela , piazza Duca degli Abruzzi 3

 

Incontro sul tema

EBREI, ANTIFASCISMO E RESISTENZA A TRIESTE

L'impegno degli ebrei triestini nell'antifascismo e nella Resistenza, Tullia Catalan (DISU-Università di Trieste)

La piccola grande Europa di Ventotene, Roberto Spazzali (IRSML - FVG Trieste)

Con la partecipazione straordinaria di Renata Colorni

Gli attori Roberta Colacino e Maurizio Zacchigna leggeranno alcuni brani tratti da memorie, diari e lettere.

Lunedì 20 novembre 2017, ore 17.30, Sala "Tessitori", piazza Oberdan 5, Trieste

si terrà la presentazione del libro

A scuola di dissenso
Storie di resistenza al confino di polizia (1926.1943)

di Ilaria Poerio

dialogano con l'autrice

Rosanna Conte e Franco Cecotti

coordina Riccardo Devescovi

sarà presente il consigliere Alessio Gratton

 

Clicca qui per scaricare la locandina 

 

27 gennaio - Giorno della Memoria 2015

Leggi o scarica il programma ufficiale

 

Giorgio Liuzzi, Occupazione e violenze nazifasciste nel Litorale Adriatico

 

Mercoledì 5 novembre, ore 17.30, Museo Revoltella, via Diaz 27 - Storia in città

 

Nell'ambito delle presentazioni organizzate dall'Irsrec con il sostegno del Sistema bibliotecario giuliano - SBG

vi invitiamo

giovedì 20 dicembre 2018, alle 17.00

Circolo della Stampa, Corso Italia 13, Trieste

alla presentazione de

il numero 1/2018 della rivista «Qualestoria»

 

Questo numero di «Qualestoria» ripropone la rivista dell’Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia (IRSREC) come consolidato luogo d’incontro tra diverse generazioni di studiosi, giovani ricercatori così come storici «più esperti». Il volume – miscellaneo – contiene una ricca panoramica di nuove indagini, documenti e recensioni, che spaziano dall’area danubiano-balcanica a quella istro-quarnerina per offrire una storiografia aggiornata e localizzata ma tutt’altro che localistica.

Interverranno:

Gloria NEMEC (Direttrice della rivista),

Raoul PUPO (Vicedirettore scientifico della rivista e professore dell’Università di Trieste)

Luca G. MANENTI (membro del comitato di redazione della rivista) presenteranno

Indice del volume:
Studi e ricerche


Marco Cuzzi La nuova Europa dei Fratelli: il congresso massonico di Parigi – The Brother’s New
Europe: the masonic congress of Paris (28-30 June 1917)


Lisa Masolini Irredentismo a Trieste, irredentisti a Roma. Il caso dello scultore Attilio Selva –
«Irredentismo» in Triest, «Irrendentisti» in Rome. The Event of Attilio Selva Sculptor


Tommaso Chiarandini «Gli slavi cisalpini per l'Italia». Guido Podrecca, il «Popolo d'Italia» e gli
slavi del Sud (1917-1921) – «The cisalpine Slavs are for Italy». Guido Podrecca, «Popolo d’Italia»
and the South Slavs (1917-1921)


Lorenzo Ielen Frontier incidents: il confronto tra alleati e jugoslavi lungo i confini della Venezia
Giulia e del Territorio Libero di Trieste, 1945-1949 – «Frontier Incidents»: the Allied-Yugoslav
Confrontation along the Borders of Venezia Giulia and the Free Territory of Trieste, 1945-1949


Marco Abram Nazionalità, lingua e territorio nel socialismo jugoslavo: il bilinguismo a Fiume (1947-
1955) – Nationality, language and territory in Yugoslav socialism: bilingualism in Rijeka (1947-1955)


Documenti e problemi


Fulvio Senardi Austria-Ungheria e la Serbia, di George Macaulay Trevelyan


Silva Bon L’organizzazione delle Scuole Ebraiche. Valutazioni e valori (1938-1940)


Federico Tenca Montini La questione del TLT dopo le elezioni italiane del 1953


Nevenka Troha La minoranza italiana nel distretto di Capodistria (Okraj Koper) dopo il
memorandum di Londra


Note critiche – recensioni


Gianluca Volpi Il fascino discreto della duplice monarchia. Rassegna bibliografica sull’Impero
degli Asburgo a un secolo dalla sua dissoluzione


Aurelio Slataper L’arte sacra come strumento di lotta politica


Alessandro Cattunar Donne della Resistenza. Esperienze e narrazioni tra Italia, Slovenia e
Croazia


Fabio Verardo recensione a Antonio Grilli, Tra fronda e collaborazione. Magistrati nell’Italia
occupata (1943-1945)


Luca G. Manenti recensione a Alessandro Volpi, Fare gli italiani, a loro insaputa. Musica e politica
dal Risorgimento al Sessantotto


Luca G. Manenti recensione a Fulvio Conti, Italia immaginata. Sentimenti, memorie e politica fra
Otto e Novecento


Euro Ponte recensione a Luca G. Manenti, «Dove gli ammalati hanno tutti i benefici». Storia del
Sanatorio Triestino dal 1897 ad oggi

Dove siamo

istituto regionale storia movimento liberazione fvg trieste

Villa Primc, Salita di Gretta 38 - 34136 Trieste (TS) - Italia
Come raggiungerci in autobus

Prima di venire:

Telefona chiama +3904044004 
o scrivici Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale scaricabile

materiale scaricabile

Il Confine orientale

Archivio della memoria

Irsml FVG Trieste

Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia
Villa Primc - Salita di Gretta 38, 34136 Trieste (TS)
P.Iva e C.F. 00195210323
Tel. 040 44004
Fax 040 4528784
Orario:

Da Lunedì a Giovedì 9-13.30 , 14-16

Venerdì 9-13

Contattaci

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono: chiama +3904044004

Fax +39 0404528784

Contatore

Visite agli articoli
968304

Orario

Si comunica che da martedì 27 dicembre 2016 fino a giovedì 5 gennaio 2017 l'Istituto rimarrà chiuso.

Tutti i prestiti in scadenza in tale periodo saranno prorogati d'ufficio.

Riapriamo lunedì 9 gennaio 2017.

Buone feste e buon anno nuovo a tutte e a tutti