Informativa

Questo sito utilizza cookie, accedendo a qualunque elemento di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più clicca qui.

 

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
Visita il canale youtube dell'Irsml          Visita la pagina Facebook dell'Irsml FVG  

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono:
chiama+3904044004

Fax+39 0404528784

Notizie e Eventi

TRISTANO MATTA ospite al Convegno Internazionale della Fondazione Auschwitz
Martedì, 20 Novembre 2018
Siamo orgogliosi di comunicare che il nostro...
CHIUSURA ISTITUTO 01-02/11
Mercoledì, 31 Ottobre 2018
Informiamo che l'Istituto rimarrà chiuso al...
PRESENTAZIONE QUALESTORIA 1/2018
Lunedì, 17 Dicembre 2018
Nell'ambito delle presentazioni organizzate...

Qualestoria

Rivista di storia contemporanea

anno XL, n. 1, giugno 2012 

 

 



     
 Qualestoria. Rivista di storia contemporanea  
 anno XL n.1 giugno 2012   
     
     
     
 Studi e Ricerche Studies and researches  
     
 Andrea GobetTra «novatori» e «neroniani». Socialisti e comunisti nel primo dopoguerra a Trieste.
Between «novatori» and «neroniani». Socialists and communists in the early postwar years in Trieste

5 
 Andrean GriffanteUn «altro» canone storiografico d'inizio Novecento? Osservazioni tipologiche su Irredentismo adriatico (1912) di Angelo Vivante e Litwa (1908) di Michał Römer.
A «different» hystoriographical canon at the beginning of Twentieth-century? Tpological notes about Irredentismo adriatico (1912) by Angelo Vivante and Litwa (1908) by Michał Römer.
45 
 Meta RemecL'igiene del soldato: corpo maschile, sessualità e vizi nell'età borghese.
Soldier's Hygiene: Men's body, Hygiene, Sexuality and Vices in the Bourgeois Era.
65 
     
 Documenti e problemiDocuments and problems  
     
 Alessandro Marzo MagnoLa guerra tiepida. Spionaggio e controspionaggio tra Italia e Jugoslavia 1948-1953 nel fondo Affari riservati della Pubblica Sicurezza, nell'Archivio centrale dello Stato.
The warm war. Espionage and counter-espionage between Italy and Yugoslavia 1948-1953 in the Classified Affairs of the Public Security Fonds in Archivio centrale dello Stato.
95 
 Franco CecottiGorizia, I tempi e lo spazio del confine
Gorizia: times and spaces of the border
111 
     
 Note critiche   
     
 F. BenolichConoscere il nemico. Apparati di intelligence e modelli culturali nella storia contemporanea, a c. di P. Ferrari, A. Massignani, Franco Angeli, Milano 2010.123 
 F. SenardiM. Colin, «Les enfants de Mussolini». Littérature, livres, lectures d'enfance et de jeunesse sous le fascisme. De la Grande Guerre à la chute du régime, avec una contribution de Pompeo Vagliani, ERLIS, Université de Caen Basse-Normandie, Presse universitaire de Caen, 2010.143 
 L. FalsiniUna certa idea di Italia: M. Isnenghi, Storia d'Italia. I fatti e le percezioni dal Risorgimento alla società dello spettacolo, Laterza, Roma-Bari 2011146 
 T. Krizman MalevJože Pirjevec, Tito in tovariši, Cankarjeva založba, Ljubljana 2011150 
 S. BonC. Benaim, E. Rosselli, V. Supino, Memorie di guerra e di persecuzione. Tre generazioni a confronto (Firenze 1943-1944), a c. di M. Baiardi, Regione Toscana, Consiglio regionale e Istituto storico della resistenza in Toscana, Edizioni dell'Assemblea, Firenze 2012156 
     
     
 Schede   
 Si parla di«Zibaldone», Italien 1861-2011: Einheit und Vielfalt, Herbst 2010 (F. Senardi)163 
     
 Appendice   
  Basovizza 9 settembre 2012 (Franco Cecotti)165 
     
 Gli autori di questo numero 168 
     

 

Abstracts

 

 

Abstract – Between «novatori» e «neroniani». Socialists and communists in the early postwar years in Trieste

 

Andrea Gobet

 

This essay focuses on the essential chronology and the most significant historiographical questions concerning  Socialism in the early postwar years in Trieste until the march on Rome. My analysis has been conducted on two socialist newspapers of that time, «Il Lavoratore» and «Il Lavoratore socialista». The First World War and its consequences had a deep influence also on the Socialist movement in the transition from the Austro-Hungarian Empire to the after war Italian administration in the new Eastern border of Italy. This study of its elaborate history intends to contribute to clarify the political and social events of the postwar years in Trieste and its territory.

 

 

 

AbstractA «different»  historyographical canon at the beginning of Twentieth-century? Typological notes about Irredentismo adriatico (1912) by Angelo Vivante and Litwa (1908) by Michał Römer 

 

Andrea Griffante

 

Nation as a monolithic and uniform historical subject represented the main object of European national master narratives over the 20th century. Conversely, critical historiography acknowledged the importance of nation as a historiographical subject, but refused the idea of nation unity in space and time and underlined the importance of spatiality for the formation of collective identities. In this article I analyze two examples of such critical literature: Litwa (1908) by Michał Römer and Irredentismo adriatico (1912) by Angelo Vivante.

 

 

Abstract – Soldier's Hygiene: Men's Body, Hygiene, Sexuality and Vices in the Bourgeois Era 

 

Meta Remec

 

The army has always personified the order and discipline. In the bourgeois era it became an important harbinger of the new hygiene standards and the fight against degeneration as a result of the abuse of alcohol, tobacco and sexually transmitted diseases. This paper deals with the teachings that were available to soldiers in various handbooks and brochures. It also describes the differences between the information given to Italian or Slovenian soldiers and the influence these prevention campaigns had on society as a whole.

 

La Rivista Qualestoria

Atlante-Dizionario del 1914/15

Dove siamo

istituto regionale storia movimento liberazione fvg trieste

Villa Primc, Salita di Gretta 38 - 34136 Trieste (TS) - Italia
Come raggiungerci in autobus

Prima di venire:

Telefona chiama +3904044004 
o scrivici Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale scaricabile

materiale scaricabile

Il Confine orientale

Archivio della memoria

Irsml FVG Trieste

Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia
Villa Primc - Salita di Gretta 38, 34136 Trieste (TS)
P.Iva e C.F. 00195210323
Tel. 040 44004
Fax 040 4528784
Orario:

Da Lunedì a Giovedì 9-13.30 , 14-16

Venerdì 9-13

Contattaci

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono: chiama +3904044004

Fax +39 0404528784

Contatore

Visite agli articoli
910753

Orario

Si comunica che da martedì 27 dicembre 2016 fino a giovedì 5 gennaio 2017 l'Istituto rimarrà chiuso.

Tutti i prestiti in scadenza in tale periodo saranno prorogati d'ufficio.

Riapriamo lunedì 9 gennaio 2017.

Buone feste e buon anno nuovo a tutte e a tutti