Informativa

Questo sito utilizza cookie, accedendo a qualunque elemento di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più clicca qui.

 

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
Visita il canale youtube dell'Irsml          Visita la pagina Facebook dell'Irsml FVG  

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono:
chiama+3904044004

Fax+39 0404528784

Galliano Fogar, Marina Rossi, Sergio Ranchi, Guadagnavo sessantun centesimi all’ora... Lavoro e lotte al Cantiere S. Rocco: Muggia 1914-1966

Vita sociale, lavoro, lotta politica emergono con forza dalle testimonianze degli operai di un grande cantiere, il San Rocco, costruito, nella fase asburgica, sul litorale muggesano. Gli eventi traumatici di questo secolo marchiano almeno tre generazioni vissute in funzione dello stabilimento, al cui interno, hanno dovuto apprendere, in un lungo tirocinio, insieme alla difficile arte delle costruzioni navali, le strategie di resistenza necessarie ad arginare la repressione padronale e fascista e ad affrontare, negli anni bui dell’occupazione tedesca, la guerra partigiana resa  più aspra, in questa terra di confine, dai conflitti nazionali. I brani tratti da diverse storie di vita, finora inedite, compongono un affresco che permette di cogliere le fasi salienti di un percorso esistenziale nell’arco di mezzo secolo. Le parti relative agli anni ’40-’45 rientrano nella ricerca su «Trieste in guerra», intrapresa dall’Istituto in collaborazione con la Provincia di Trieste.

 

Anno di edizione: 1994

 

€.  10,33

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Galliano Fogar, Marina Rossi, Sergio Ranchi, Guadagnavo sessantun centesimi all’ora... Lavoro e lotte al Cantiere S. Rocco: Muggia 1914-1966

 

Vita sociale, lavoro, lotta politica emergono con forza dalle testimonianze degli operai di un grande cantiere, il San Rocco, costruito, nella fase asburgica, sul litorale muggesano. Gli eventi traumatici di questo secolo marchiano almeno tre generazioni vissute in funzione dello stabilimento, al cui interno, hanno dovuto apprendere, in un lungo tirocinio, insieme alla difficile arte delle costruzioni navali, le strategie di resistenza necessarie ad arginare la repressione padronale e fascista e ad affrontare, negli anni bui dell’occupazione tedesca, la guerra partigiana resapiù aspra, in questa terra di confine, dai conflitti nazionali. I brani tratti da diverse storie di vita, finora inedite, compongono un affresco che permette di cogliere le fasi salienti di un percorso esistenziale nell’arco di mezzo secolo. Le parti relative agli anni ’40-’45 rientrano nella ricerca su «Trieste in guerra», intrapresa dall’Istituto in collaborazione con la Provincia di Trieste.

 

Galliano Fogar, Marina Rossi, Sergio Ranchi, Guadagnavo sessantun centesimi all’ora... Lavoro e lotte al Cantiere S. Rocco: Muggia 1914-1966

 

Vita sociale, lavoro, lotta politica emergono con forza dalle testimonianze degli operai di un grande cantiere, il San Rocco, costruito, nella fase asburgica, sul litorale muggesano. Gli eventi traumatici di questo secolo marchiano almeno tre generazioni vissute in funzione dello stabilimento, al cui interno, hanno dovuto apprendere, in un lungo tirocinio, insieme alla difficile arte delle costruzioni navali, le strategie di resistenza necessarie ad arginare la repressione padronale e fascista e ad affrontare, negli anni bui dell’occupazione tedesca, la guerra partigiana resa  più aspra, in questa terra di confine, dai conflitti nazionali. I brani tratti da diverse storie di vita, finora inedite, compongono un affresco che permette di cogliere le fasi salienti di un percorso esistenziale nell’arco di mezzo secolo. Le parti relative agli anni ’40-’45 rientrano nella ricerca su «Trieste in guerra», intrapresa dall’Istituto in collaborazione con la Provincia di Trieste.

 

Anno di edizione: 1994

 

€.  10,33

Anno di edizione: 1994

 

.10,33

Atlante-Dizionario del 1914/15

Quaderni di Qualestoria

quaderni di qualestoria

Fuori collana

fuori collana

Dove siamo

istituto regionale storia movimento liberazione fvg trieste

Villa Primc, Salita di Gretta 38 - 34136 Trieste (TS) - Italia
Come raggiungerci in autobus

Prima di venire:

Telefona chiama +3904044004 
o scrivici Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale scaricabile

materiale scaricabile

Il Confine orientale

Archivio della memoria

Irsml FVG Trieste

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
Villa Primc - Salita di Gretta 38, 34136 Trieste (TS)
P.Iva e C.F. 00195210323
Tel. 040 44004
Fax 040 4528784
Orario: da Lunedì a Giovedì 9-13 ; 14-18 Venerdì 9-13.
Luglio-Agosto: da Lunedì a Venerdì 9-13.

Contattaci

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono: chiama +3904044004

Fax +39 0404528784

Contatore

Visite agli articoli
596244

Orario

Si comunica che da martedì 27 dicembre 2016 fino a giovedì 5 gennaio 2017 l'Istituto rimarrà chiuso.

Tutti i prestiti in scadenza in tale periodo saranno prorogati d'ufficio.

Riapriamo lunedì 9 gennaio 2017.

Buone feste e buon anno nuovo a tutte e a tutti