Informativa

Questo sito utilizza cookie, accedendo a qualunque elemento di questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più clicca qui.

 

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
Visita il canale youtube dell'Irsml          Visita la pagina Facebook dell'Irsml FVG  

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono:
chiama+3904044004

Fax+39 0404528784

Notizie e Eventi

20/09/19, alle 17 - "Una ribellione militare" Angelo Visintin (Irsec FVG)
Lunedì, 16 Settembre 2019
Venerdì 20 settembre, alle 17.00Biblioteca...
18/09/19, 17.30 - Presentazione "Vittorio Vidali" di Patrick Karlsen
Lunedì, 16 Settembre 2019
Mercoledì 18 settembre 2019 alle ore 17:30,...
Trasmissione "Quarta di copertina" sul libro "Si scopron le tombe"
Martedì, 14 Maggio 2019
Venerdì 10 maggio alle 20.30, sulla televisione...
Vademecum per il giorno del ricordo - Priročnik o Dnevu Spomina
Lunedì, 29 Aprile 2019
Vademecum per il giorno del ricordo - Priročnik...

Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia
in collaborazione con
Attori cooperativa Bonawentura - Casa del Cinema - Narodna in študijska knjižnica Odsek za zgodovino
Sezione di storia della Biblioteca nazionale slovena

 

70° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE (1945-2015)

 

 

 

17 APRILE 2015 - Auditorium Revoltella, ore 11

La guerra di Fannie e Anita. Testo di Sara Alzetta.

Con Sara Alzetta e Tania Arcieri

Due donne triestine, quasi coetanee, Fannie di origini borghesi, Anita proletaria. Lo scoppio della Prima guerra mondiale spezza i loro sogni o soltanto le loro speranze. Si polverizza il loro mondo e si deve fare i conti con la miseria, per chi non vi è abituato, e con la violenza e la brutalità maschile che colpisce la sorella di una delle protagoniste. Non ci sarà nemmeno il tempo per assaporare l’amore vero.  Una storia femminile di sopravvivenza e di perseguita emancipazione.

23 APRILE 2015 - Auditorium Revoltella, ore 18.30

Proiezione del film “Cuori senza frontiere” a cura della Casa del Cinema

Il film diretto da Luigi Zampa nel 1950 prende spunto dalla divisione della Venezia Giulia, conseguente al trattato di pace. Divisa la terra ma anche le storie degli uomini in una cesura insanabile. Lo sfondo storico della vicenda offre un registro narrativo realista che si intreccia con quello prettamente sentimentale riguardante le vicende dei personaggi.

28 APRILE 2015 - Auditorium Revoltella, ore 11

La morte esalta la vita. Mario Maovaz: un rivoluzionario sentimentale. Testo di Roberto Spazzali.

Con Alessandro Mizzi, Maurizio Zacchigna e Sara Alzetta – musica di Andrea Pandolfo con Andrea Pandolfo e Aleksander Ipavec

Mario Maovaz viene fucilato dalle SS il 28 aprile 1945 a Opicina, assieme ad altri 10 ostaggi. A pochi giorni dalla conclusione della Seconda guerra mondiale si spegne la vita tragica ed eroica di un uomo, nato a Spalato nel 1880, che ha dedicato la sua esistenza in nome dei valori mazziniani di libertà e democrazia. La sua storia viene narrata attraverso le pagine delle memorie inedite del figlio, in un dialogo serrato e appassionante.

28 APRILE 2015 - Auditorium Revoltella, ore 18.30

Proiezione film “Corriere diplomatico” a cura della Casa del Cinema

Corriere diplomatico” diretto da Heny Hathaway (1952) è tratto dal romanzo di Peter Cheyney. Il clima della Guerra fredda, nella lotta tra agenti statunitensi e sovietici nel contendersi importanti documenti sul treno tra Salisburgo e Trieste mette la città al centro dell’immaginario popolare dell’epoca, come luogo di intrighi internazionali e di spie, non andando troppo lontano dalla realtà. Segna l’inizio di un fortunato genere cinematografico dei film di spionaggio.

30 APRILE 2015 Auditorium Revoltella, ore 11

Io vi porterò con me. Laura e tutti gli altri.  Testo di Roberto Spazzali.

Con Laura Bussani e Nikla Panizon – musica di Andrea Pandolfo con Andrea Pandolfo e Aleksander Ipavec. In collaborazione con la sezione di storia della Biblioteca nazionale slovena- Narodna in študijska knjižnica/Odsek za zgodovino.

Un gruppo di giovani, poco più che adolescente, la guerra, l’utopia della cospirazione iniziata, quasi per gioco, in un salotto di una famiglia boghese che trasforma in una vicenda struggente di una generazione impegnata fino all’immolazione. Il ricordo di Laura Petracco e di tutti gli altri in dialogo serrato tra due donne divise dal destino e unite dalla tragedia della morte degli amici più cari.

30 APRILE 2015 Palazzo Vivante, ore 17

Quel 30 aprile 1945 (Videoest 2005)

In collaborazione con l’Opera Figli del Popolo e l’Associazione Volontari della Libertà di Trieste (aderente alla Federazione Italiana Volontari della Libertà)

Presso l’Opera Figli del Popolo, fondata da don Edoardo Marzari, presidente del CLN di Trieste nel 1944-1945, si proietta il documentario prodotto nel 2005 da Videoest e patrocinato dall’Avl di Trieste. La ricostruzione storica delle complesse vicende della Resistenza italiana a Trieste e dell’insurrezione cittadina del 30 aprile 1945, ordinata proprio da don Marzari e guidata dal col. Antonio Fonda Savio, diventa uno straordinario  racconto con le parole dei protagonisti di allora, diversi dei quali, a distanza di dieci anni dalla registrazione, oggi scomparsi.

30 APRILE 2015 Auditorium Revoltella   ore 20.30

Verboten Musik. Quando jazz e swing erano proibiti. Quartetto jazz con quartetto e voce recitante.

Repertorio musicale ispirato alla musica più amata dai giovani del tempo che nell’Europa delle dittature e della guerra era proibita.

Dove siamo

istituto regionale storia movimento liberazione fvg trieste

Villa Primc, Salita di Gretta 38 - 34136 Trieste (TS) - Italia
Come raggiungerci in autobus

Prima di venire:

Telefona chiama +3904044004 
o scrivici Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Materiale scaricabile

materiale scaricabile

Il Confine orientale

Archivio della memoria

Irsml FVG Trieste

Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia
Villa Primc - Salita di Gretta 38, 34136 Trieste (TS)
P.Iva e C.F. 00195210323
Tel. 040 44004
Fax 040 4528784
Orario:

Da Lunedì a Giovedì 9-13.30 , 14-16

Venerdì 9-13

Contattaci

Irsml FVG

irsml@irsml.eu

Telefono: chiama +3904044004

Fax +39 0404528784

Contatore

Visite agli articoli
1134337

Orario

Si comunica che da martedì 27 dicembre 2016 fino a giovedì 5 gennaio 2017 l'Istituto rimarrà chiuso.

Tutti i prestiti in scadenza in tale periodo saranno prorogati d'ufficio.

Riapriamo lunedì 9 gennaio 2017.

Buone feste e buon anno nuovo a tutte e a tutti